Matteo l’informatico vs. Strani clienti

A volte il solo entusiasmo non basta: per ottenere dei risultati, la passione per il proprio lavoro deve sapersi combinare con una rete di contatti efficiente. Lo sa bene l’informatico Matteo, nome di fantasia che abbiamo attribuito al protagonista della nostra serie di spot.

Lo vediamo in un garage seduto alla sua scrivania davanti al computer. Digita abilmente sulla tastiera, generando codici e annotando formule, visibilmente contento e soddisfatto di ciò che sta facendo. D’un tratto la saracinesca del garage si solleva e un fascio di luce bianca inonda l’ambiente, creando sorpresa e stupore in Matteo. Il ragazzo si alza, si sistema gli occhiali sul naso e si prepara ad accogliere il suo ospite…

Il format di ogni episodio sarà sempre lo stesso: Matteo in postazione lavorativa che viene interrotto dall’arrivo di un visitatore. La variabile sarà determinata proprio dall’ospite: senza svelarvi troppo, vi basti sapere che i visitatori di Matteo saranno alquanto inusuali, per certi versi anche un po’ confusi sul suo ruolo, e in ogni caso, poco propensi a valorizzare il suo lavoro.

fotogramma 11

La campagna video ironizza molto su questa versione stereotipata e caricaturale dei clienti; l’arrivo di personaggi indesiderati ha tuttavia il solo scopo di dimostrare che Matteo è privo di una rete di contatti efficiente. Per questo motivo ogni spot si conclude con il claim “scegli da chi farti trovare”, una presa di posizione decisa, un riscatto per Matteo e per tutti gli informatici che desiderano cambiare la loro situazione e interrompere questo loop.

Il claim diventa così anche l’hashtag ufficiale di tutta la campagna social, sia per creare un’associazione immediata con la serie dedicata a Matteo, sia per spronare il pubblico a reagire per migliorare la propria condizione. L’obiettivo finale è, chiaramente, quello di spingere le persone a iscriversi sul nostro portale e dimostrare loro (e a Matteo) che esistono tanti clienti pronti a dare valore al loro operato.

D’altra parte, il cliente che si presenta da Matteo negli spot rappresenta la società che fatica a trovare la risorsa più in linea con le sue esigenze. Attraverso il portale di Reteinformaticalavoro, l’azienda potrà invece pubblicare offerte di lavoro per il settore informatico, scegliere la risorsa più idonea al profilo ricercato e, al contempo, farsi notare dai candidati.

La campagna video comprende in totale 5 episodi, che verranno pubblicati con cadenza mensile su tutte le principali piattaforme di Reteinformaticalavoro: YouTube, Facebook, LinkedIn, Instagram e Twitter. I social verranno inoltre impiegati per la condivisione di tutte le novità riguardanti la “miniserie” e per il coinvolgimento degli utenti attraverso sondaggi, domande e riflessioni sui temi toccati nel corso degli episodi.

Le prossime uscite sono previste per il 3 maggio, il 7 giugno, il 5 luglio e il 2 agosto.

Riuscirà Matteo a scegliere da chi farsi trovare?

Per non perdervi i prossimi episodi e rimanere aggiornati su tutto ciò che riguarda le avventure di Matteo:

> SEGUITECI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL <

Video credits

Casa di produzione: Ignis Fatuus
Musica: Cristian Labelli
Regia: Lena Rumy 
Scenografia: Rugile Norkute
Direttore della fotografia: Francesco Gentili
Presa diretta suono: Sante Spagnolo
Post-produzione suono: Giacomo Colussi

Cast:

Giuseppe Aceto (Matteo l’informatico)
Adriana e Carlo Busa
Maria Zurlo 
Demetrio Sottilotta
Nicola Ghirardelli 
Eugenio Galli 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *